mercoledì 30 luglio 2008

La Lega Calcio svincola i giocatori del Messina

E' sempre piu' complicata la situazione in casa Messina. Alle persistenti difficolta' della cordata guidata da Gianmario Cazzaniga di aderire al Lodo Petrucci (in ballo ci sono 600mila euro, necessari per iscrivere i giallorossi in Seconda Divisione, che la cordata non ha ancora versato), si aggiunge anche il 'fuggi fuggi' di giocatori ormai imminenti. La Lega Calcio ha emesso una nota in cui si chiarisce che 'In conseguenza del provvedimento di non ammissione al campionato di competenza della societa' Messina Peloro, la Lega Calcio ha disposto che i giocatori siano svincolati d'autorita' con decorrenza 25 luglio 2008'. In altre parole, il provvedimento svincola sia i 'giovani di serie' sia i 'calciatori professionisti' che nel Messina erano 31, trai quali giocatori del calibro di Raffaele Biancolino, Roberto D'Aversa, Emanuele Manitta, Manolo Prestin, Mariano Stendardo e Marco Zanchi.

(fonte www.datasport.it)

Cerca nel blog

GRAN MIRCI

GRAN MIRCI
TUTTO SULLA STORIA DI MESSINA

Segui Granmirci.it su TWITTER

GRANMIRCI.IT (TWITTER)

Google+ Badge

Google+ Followers

Instagram

Instagram

Youtube