sabato 18 ottobre 2008

Attenti alle griffe che acquistate anche nei negozi messinesi

Da un articolo sul giornale "La Sicilia" sono venuto a conoscenza che alcuni dettaglianti messinesi si rifornivano in un megacentrocommerciale del falso a catania e rivendevano queste "perfette imitazioni" come pezzi unici e rari, dunque controllate sempre se i capi presentino gli ologrammi di autenticità. Di seguito l'articolo preso dal quotidiano la "Sicilia":

Sequestrato centro commerciale del falso a Catania (Misterbianco):

CATANIA - La Guardia di Finanza di Catania ha scoperto a Misterbianco un vero e proprio "centro commerciale del falso": 13 mila metri quadri per un ampio e comodo parcheggio, 7mila metri quadri in trenta negozi dove scegliere fra una vasta gamma di articoli. Qui si rifornivano dettaglianti provenienti dalle province di Catania, Messina, Siracusa, Enna e Ragusa.All'interno di ogni stand capi di abbigliamento, giocattoli, utensili elettrici, bigiotteria, borse e pelletteria, accessori per telefonia e altro materiale riproducenti le più note griffe: Dolce & Gabbana, Armani, Just Cavalli, Burberry, Gucci, Alviero Martini, Diesel, perfettamente imitati e pronti per essere immessi sul mercato.È in corso di svolgimento la quantificazione degli articoli posti sotto sequestro che che ammonta a oltre 80mila pezzi contraffatti o non a norma CEE, molti dei quali pericolsi. Il valore del capannone sequestrato è di 7 milioni e il proprietario, per la locazione, percepisce 25mila euro al mese. Oltre alla contestazione della contraffazione, sono state accertate violazioni sulla normativa della sicurezza sul lavoro e prevenzione incendi. Nel tetto del capannone è stata rilevata la presenza di Eternit, mentre i servizi igienici quasi del tutto inesistenti, presentavano gravissime carenze ma anche i montacarichi, assolutamente pericolosi.Quattro cinesi che gestivano i vari stand e il proprietario del capannone sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Catania. Sono in corso accertamenti per l'individuazione dei canali di approvvigionamento.

Cerca nel blog

GRAN MIRCI

GRAN MIRCI
TUTTO SULLA STORIA DI MESSINA

Segui Granmirci.it su TWITTER

GRANMIRCI.IT (TWITTER)

Google+ Badge

Google+ Followers

Instagram

Instagram

Youtube