lunedì 10 dicembre 2012

Re Silvio muove il suo impero contro la democrazia

Tra i messaggi che ho letto su fb, ce n'è stato uno che mi ha colpito particolarmente e che sottolineava la seguente riflessione: "Grazie a Silvio Berlusconi i sacrifici che abbiamo fatto quest'anno di tasse e ristrettezze vanno tutti a farsi strabenedire perché i mercati finanziari riattaccheranno l'Italia". Penso io che gli Italiani, stolti, queste cose non le capiscono. Amano uno che ha dozzine e dozzine di processi, che è condannato in molti di essi e nei quali in uno ha una sentenza di 4 anni in primo grado e negli altri grazie a Signora Prescrizione è stato salvato. Signori ma di cosa stiamo parlando, Bersani bisognava rottamarlo invece questo reperto preistorico ammuffito di corruzione per quegli stessi media va benissimo. Non dimentichiamoci, mangiatevela la foglia, che i media che oggi osannano Berlusconi fino a pochi giorni fa dicevano che i vecchi in politica non possono starci. E anagraficamente mi sembra che Bersani possa essere il figlio di Berlusconi. Cazzo riflettete amici! Forse gli italiani amano silvio perché amano l'evasione, la corruzione ed in lui si rispecchiano proprio come i compaesani di Cetto Laqualunque si rispecchiavano nei suoi ideali. Non c'è altra spiegazione. Gli italiani non amano la legalità, questa è la terra dei furbi, ecco perché quelli come Silvio attecchiscono! E siamo anche il popolo che ha la Televisione come idolo pagano qualsiasi cosa esca dagli altoparlanti di quella scatola è vangelo, così il Re della Antenne plagia i suoi devoti e forma i suoi adepti ed iniziati

Cerca nel blog

GRAN MIRCI

GRAN MIRCI
TUTTO SULLA STORIA DI MESSINA

Segui Granmirci.it su TWITTER

GRANMIRCI.IT (TWITTER)

Google+ Badge

Google+ Followers

Instagram

Instagram

Youtube