martedì 15 gennaio 2013

4 eroi furono dimenticati dai media, l'equipaggio del Segesta Jet


Il 15 gennaio del 2007 una tragedia avvenne nelle acque dello Stretto di Messina, un aliscafo delle Ferrovie dello Stato fu letteralmente tranciato in due da una nave portacontainer, la Susan Borchard. Resterà nel cuore di tutti noi un indimenticabile momento perché persero la vita 4 messinesi dell'equipaggio, i quali sacrificarono la propria vita per salvare quella dell'intero reparto passeggeri. Altro che Schettino! Eppure loro sono stati meschinamente e brutalmente dimenticati dall'Italia, si da una nazione intera mentre Schettino è diventato una specie di personaggio vip che periodicamente viene intervistato da tutti i media nazionali. Nessuno neanche nei giorni successivi alla catastrofe del mare pensò bene di trattare lo spinoso problema del traffico nello Stretto, ma soprattutto nessuno neanche i più importanti talk show politici ebbero la felice idea di argomentare il tutto con una trasmissione ricordando questi 4 uomini e la loro sorte. Si pensò bene, difatti, mentre c'era una parte di Italia in lutto e nel dolore più profondo per quell'incidente mortale nelle acque peloritane, di parlare di Corona, di Lele Mora e di altre scusatemi il termine stronzate megagalattiche. Ma quella era l'Italia di Berlusconi, l'Italia dove in tv veniva trasmesso solo ciò che ruotava attorno al populismo più becero e quindi cosa poteva mai importare di una intera comunità dello Stretto e cioè quella dell'Area di Messina e Reggio. Poi era un periodo di processi e altro per l'Imperatore Berlusconi e quindi aveva tutto il desiderio e la brama di far parlare di fesserie in tv così da distrarre gli italiani dai reali problemi del paese e dai suoi guai giudiziari che dovevano essere per sempre nascosti e taciuti. Ma noi in questo giorno di memoria, il 15 gennaio, non ci dimenticheremo mai di quei ripeto 4 eroi: Sebastiano Mafodda, 54 anni, il direttore delle macchine Marcello Sposito di 41 anni, Lauro Palmiro di 50 anni e Domenico Zona di 42.

Cerca nel blog

GRAN MIRCI

GRAN MIRCI
TUTTO SULLA STORIA DI MESSINA

Segui Granmirci.it su TWITTER

GRANMIRCI.IT (TWITTER)

Google+ Badge

Google+ Followers

Instagram

Instagram

Youtube