mercoledì 15 gennaio 2014

Acr Messina, Già in serata potrebbe esserci la fumata bianca per il difensore D'Aiello


Ag. D’Aiello a GS.it: «Ultimi dettagli per passaggio al Messina. Grande colpo per i giallorossi»

Intervista esclusiva al consulente di mercato

Ag. D’Aiello a GS.it: «Ultimi dettagli per passaggio al Messina. Grande colpo per i giallorossi» - Intervista esclusiva al consulente di mercato Beppe Accardi, amico e consulente di Rocco D’Aiello, giocatore del Trapani vicino al passaggio al Messina, ci ha rilasciato un’intervista esclusiva in cui parla dell’affare con i giallorossi di Lo Monaco. L’addio al Trapani appare ormai scontato, come l’accordo con i peloritani:

Si parla di un accordo vicinissimo tra il Messina e D’Aiello, cosa c’è di vero?

«Stiamo parlando e trattando. Messina è una piazza importante e Rocco ha bisogno di tornare a giocare. Vuole fare vedere che fisicamente è a posto e poi sicuramente Messina è una piazza che ha voglia di tornare a fare calcio in un certo modo e lui sarebbe contento di aiutarla. In questo momento l’arrivo a Messina è più che un’eventualità. Ci stiamo confrontando con Rocco in questi giorni, però credo che ormai si debbano solamente limare le ultime cose, è un matrimonio che, se non succede niente di strano ma nel calcio sappiamo come vano le cose, si dovrebbe fare, a breve ci saranno gli estremi per poter chiudere l’affare».

Sa cosa manca ancora tra le società e quale potrebbe essere la formula per il cambio di maglia?

«Questo onestamente non lo so dire, posso però dirvi che sta sera mi incontrerò col ds del Trapani Faggiano e li discuteremo di tutti i dettagli».

Il Messina invece ha fatto vedere un forte interesse e crede molto nel ragazzo…

«Si assolutamente, il Messina ci crede fortemente. La qualità del giocatore del resto non si discute, come il suo passato. Purtroppo l’anno scorso, dopo aver fatto 28 presenze con un campionato straordinario, ed essere stato uno degli artefici della promozione in serie B, ha avuto un infortunio che lo ha messo in difficoltà. Rocco però è un ragazzo che ha le qualità, le capacità, la forza morale ed il carattere  per riuscire a ritornare a riprendersi quello che gli spetta di diritto. Vuole tornare a giocare ad alti livelli, quantomeno in serie B, ha dimostrato di avere tutte le qualità per poterci stare e se lo merita come ragazzo».

Un commento su un suo giovane assistito, Carlos Embalo del Palermo al suo primo anno in Italia…

«Purtroppo ha avuto la sfortuna di farsi male in un momento abbastanza topico della stagione. Io credo che Embalo per il futuro, potenzialmente, sia il giocatore più forte che abbia il Palermo. Embalo è un giocatore che ad inizio anno era stato attenzionato da tante squadre e ricercato fortemente dall’Inter. Il Palermo è stato bravo ad anticipare tutti e a portarselo a casa. Per me è un giocatore che appena entrerà nella condizione giusta, metterà in grosse difficoltà Iachini e si giocherà al massimo le sue carte anche per la prima squadra. Ripeto, ha avuto un infortunio importante, è stato fuori tre mesi, adesso è tornato da poco ad allenarsi bene».

Per D’Aiello al Messina allora in settimana si può chiudere…

«Nelle prossime ore ci dovrebbe essere la fumata bianca, mettiamola così. Il giocatore è pronto per giocare, sta bene, si è ripreso dall’infortunio, ha già fatto qualche partita con la Primavera, penso che sia nella condizione ottimale per poter dare un grande contributo al Messina». 



Luciano Passalacqua

(fonte www.golsicilia.it)

Cerca nel blog

GRAN MIRCI

GRAN MIRCI
TUTTO SULLA STORIA DI MESSINA

Segui Granmirci.it su TWITTER

GRANMIRCI.IT (TWITTER)

Google+ Badge

Google+ Followers

Instagram

Instagram

Youtube