domenica 29 maggio 2011

Il Mondo al contrario: tutti sono disfattisti io credo nelle nuove generazioni.

Nel 2011 i luoghi comuni si sprecano: "Quando si stava peggio si stava meglio" oppure "Più avanti si va e peggio è" e ancora " I ragazzi di oggi sono dediti ai piaceri e alle futilità" etc...etc... Mi sono chiesto ci azzeccheranno queste frasi coniate da chissà quali Solone??? Ebbene ieri pomeriggio sul Viale San Martino ho avuto la risposta che cercavo. Le nuove generazioni per quanto ci possa apparire strano sono migliori di quelle passate. Il senso civico dei nuovi arrivati è superiore a quello dei loro predecessori. Dicevo, ieri una bambina di circa 7 anni è apparsa dinnanzi ai miei occhi e a quelli di mia moglie, accanto a lei c'era il suo babbo che da buon "Messinese" stava attraversando con il rosso per i pedoni. La bimbetta lo ha tirato per la mano e gli ha detto: - Papà non vedi che è rosso non possiamo passare-. L'adulto imbarazzatissimo si è sentito rimproverato da quello scricciolo di creatura ed è rimasto tramortito perché sua figlia le stava insegnando un po' di senso civico, gli stava regalando un po' di sana educazione. La cosa ha tramortito anche me e nella riflessione ho coinvolto anche mia moglie la quale anche lei ha avuto la mia stessa sensazione positiva. Così ci siamo detti se queste sono le nuove leve forse la nostra Messina può davvero essere quella città che sogniamo tutti da ormai troppo tempo. Una città dove vige sovrano il bene comune, il senso civico ed il rispetto per le altrui libertà, gesti apparentemente utopici che questi ragazzini trasformeranno in un futuro non molto lontano in realtà....Facciamo che siano loro a trasformare noi e non il contrario!!!

P.S.: Un consiglio, quando state con i vostri figli cercate di diventare come un bel foglio bianco e lasciate che i più piccoli possano scriverci le cose più belle e armoniose. Dopotutto lo disse anche Cristo se vogliamo entrare nel Regno dei Cieli dobbiamo diventare come loro!

Cerca nel blog

GRAN MIRCI

GRAN MIRCI
TUTTO SULLA STORIA DI MESSINA

Segui Granmirci.it su TWITTER

GRANMIRCI.IT (TWITTER)

Google+ Badge

Google+ Followers

Instagram

Instagram

Youtube