mercoledì 15 gennaio 2014

L'isola pedonale di #Messina cosa buona e giusta!



Io sono d'accordo, con l'Isola Pedonale, almeno i messinesi cominceranno a capire che non esiste sempre la stessa e solita strada, ma che Messina è altro, dovranno ingegnarsi per arrivare nel punto desiderato e cominceranno a comprendere che la città è un dedalo armonioso di strade, un fazzoletto di edifici meravigliosi novecenteschi e comprenderanno che Messina è più di quello che pensavano, cambierà il modo di comprendere le cose e anche il loro cervello non più abituato a bisettrici nord-sud e sud nord tenderà a vedere nel visibile l'invisibile...forse vedranno un'altra città immaginandone una migliore...da sola però la nenoata isola non basta adesso serve un serio piano di trasporto pubblico per l'isola pedonale e per il resto della città...serve una segnaletica all'altezza e una polizia municipale sempre presente sul territorio...perché la loro è una missione. Il Padre della bonanima di mia Nonna che era Vigile di una Messina Migliore, diceva sempre: "I vigili urbani di Messina agli inizi del novecento erano l'anima della città di Messina che veniva chiamata il giardino d'Italia"

Cerca nel blog

GRAN MIRCI

GRAN MIRCI
TUTTO SULLA STORIA DI MESSINA

Segui Granmirci.it su TWITTER

GRANMIRCI.IT (TWITTER)

Google+ Badge

Google+ Followers

Instagram

Instagram

Youtube