venerdì 18 gennaio 2013

Edizione straordinaria, Nevica in un mese 2 volte a Messina


I messinesi di solito devono aspettare decenni per vedere fioccare in città, vista la latitudine e considerata la posizione geografica del capoluogo che è naturalmente situato a ridosso del mare e adiacente ai suoi colli che fanno da riparo naturale al suo incantevole scenario, eppure nel giro di 30 giorni gli angeli del cielo hanno pensato bene di far scendere la neve per ben due volte. Chissà che non sia un buon segno per una città che ha sofferto molto negli ultimi quarant'anni, per una città che ha vissuto come un'altalena tanti alti e bassi e per una città che ancora non ha capito come trovare le coordinate giuste per il suo definitivo decollo. I segnali che arrivano dalla Regione, dove un Crocetta combattente di incrostate tradizioni mafiose e clientelari, ci sono e anche molto chiari. Dunque ci godiamo la neve che scenda giù come essenza purificatrice con la speranza che le vecchie abitudini lascino il posto ad un senso civico nuovo e lindo come quel manto bianco che si vede in queste foto degli Instagramers messinesi i quali non hanno lasciato un solo scatto al caso per regalarlo ai posteri che forse sotto quella neve troveranno una nuova e più bella Messina, chissà magari come quella dove viveva Oddo delle Colonne o Antonello Da Messina....

Ecco a voi altri due collage fotografici della neve in città datata 18/01/2013:

Cerca nel blog

GRAN MIRCI

GRAN MIRCI
TUTTO SULLA STORIA DI MESSINA

Segui Granmirci.it su TWITTER

GRANMIRCI.IT (TWITTER)

Google+ Badge

Google+ Followers

Instagram

Instagram

Youtube