mercoledì 4 giugno 2014

La Statua di San Paolo crepata o cosa?



Ieri a detta di alcuni presenti a Piazza Duomo per la festa della Patrona la statua di San Paolo, dell'antichissimo portale della Cattedrale, avrebbe presentato alcune crepe tali da richiedere immediatamente l'intervento dei vigili del fuoco per un possibile pericolo di crollo. A quanto pare, ne sapremo di più a breve, non era lì presente per un parere la Sovrintendenza ai beni culturali, fatto sta che i Vigili hanno picconato le parti che avrebbero presentato le crepe. Adesso agli occhi dei passanti si presenta sfigurata come potete osservare dalla foto sottostante e provoca a chi ama l'arte e la fede non poco dolore. 


Certo che è proprio strano e sembra uno strano gioco del destino visto che i messinesi hanno abbandonato i vecchi idoli pagani per la fede in Cristo proprio grazie a San Paolo e che questo fu anche l'intermediario tra i messinesi e la Madonna che poi scrisse la lettera di suo pugno. Ripeto una strana coincidenza che proprio la bocca di colui il quale ha predicato ai messinesi si sia crepata accidentalmente nel giorno dei festeggiamenti della Madonna della Lettera? Si farà più chiarezza ... a breve ... intanto noi speriamo che il restauro possa avvenire nel minor tempo possibile. Ma conoscendo le lentezze della nostra città non ci resta che piangere, anzi pregare!


Cerca nel blog

GRAN MIRCI

GRAN MIRCI
TUTTO SULLA STORIA DI MESSINA

Segui Granmirci.it su TWITTER

GRANMIRCI.IT (TWITTER)

Google+ Badge

Google+ Followers

Instagram

Instagram

Youtube